Claudia, "quello che il tempo ha aggiunto"

Chiamare amici che magari non vedevi da 20 anni e chiedere loro se vogliono essere ritratti.

Utilizzare per tutti la stessa luce, un ring, e un punto di ripresa il più possibile omogeneo. Concentrarsi sui volti dei soggetti. Rimuovere ogni elemento superfluo.

Ritrarre quello che rimane, “quello che il tempo ha aggiunto”, appunto.

Claudia, dopo 20 anni. Novembre 2016. ©2016 Alessandro Burato, non riprodurre senza autorizzazione.

Claudia, dopo 20 anni. Novembre 2016.
©2016 Alessandro Burato, non riprodurre senza autorizzazione.

Claudia è un bel ricordo dei miei  20 anni, o giù di lì. Rossa, altissima, sempre sorridente. Non ci frequentavamo attivamente, ma ogni tanto ci incrociavamo per via di amici in comune.

Claudia è elegante, serena. Essenziale, direi. Il tempo la ha cesellata, pare aver tolto quel poco di "superfluo" che c'era. Un rubino, levigato e affilato come una lama.

Questa l'impressione che mi ha lasciato.